APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI UNIFORMI PER LA POLIZIA LOCALE

Data Pubblicazione: 18/09/2018
Data Scadenza: 03/10/2018
Ora Consegna: 10.00
AVVISO PUBBLICO
 
Oggetto: AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’IDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI  UNIFORMI INVERNALI ED ESTIVE,OPERATIVE ED ORDINARIE, E RELATIVI ACCESSORI, PER GLI AGENTI DI POLIZIA LOCALE, CONFORMI AI CRITERI AMBIENTALI MINIMI DI CUI ALL’ALLEGATO 3 AL DECRETO MINISTERIALE 11 GENNAIO 2017 DEL MINISTERO DELL'AMBIENTE
 
Con la presente è indetta un’indagine di mercato finalizzata ad acquisire manifestazioni di interesse per la partecipazione, alla procedura negoziata, per l’affidamento della fornitura di uniformi invernali ed estive, operative ed ordinarie e relativi accessori per gli agenti di polizia locale, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, secondo le disposizioni dell’art. 63 comma 6 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.
 
Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazione di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di ditte potenzialmente interessate, in alcun modo vincolante per l’Ente, con l’unico scopo di acquisire dagli stessi, la disponibilità ad essere invitati a presentare l’offerta,
L’amministrazione si riserva di individuare in almeno 5 (cinque) il numero di soggetti da invitare, se sussistono in tal numero aspiranti idonei, nel rispetto del D.Lgs 50/2016 e s.m.i., nonché di procedere con l’invio della lettera invito, alla presentazione dell’offerta anche in presenza di un’unica manifestazione di interesse valida.
 
Il presente avviso ha lo scopo esclusivamente esplorativo senza l’instaurazione di posizioni giuridiche od obblighi negoziali nei confronti del Comune di Bovisio Masciago, che si riserva la possibilità di sospendere, modificare o annullare, in tutto o in parte, il procedimento avviato, di non dar seguito all’indizione di successiva gara informale per l’affidamento della fornitura di uniformi invernali ed estive, operative ed ordinarie e relativi accessori per gli agenti di polizia locale, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.
 
STAZIONE APPALTANTE
Comune di Bovisio Masciago – Piazza Biraghi, 3 – 20813 Bovisio Masciago (MB) C.F. 03959350152 – P.IVA 00767730963
tel 0362/551221 fax 0362511252 –
sito internet: www.comune.bovisiomasciago.mi.it
posta elettronica: contratti@comune.bovisiomasciago.mb.it
posta elettronica certificata PEC: comunebovisiomasciago@cert.legalmail.it
 
OGGETTO DELL’AFFIDAMENTO:
Fornitura di uniformi invernali ed estive, operative ed ordinarie e relativi accessori per gli agenti di polizia locale le cui caratteristiche tecniche sono elencate nel
Regolamento regionale 17 settembre 2013 - n. 3 e nel Regolamento regionale 29 ottobre 2013 - n. 4 mentre le condizioni specifiche saranno dettagliate nella lettera di invito alla gara e nel relativo capitolato d’oneri che verrà ad essa allegato.
IMPORTO STIMATO DELL’APPALTO
L’importo complessivo presunto per l’esecuzione della prestazione in oggetto è stato stimato complessivamente in circa € 9.800,00 (euro novemilaotto/00), oltre all’Iva.
Gli oneri della sicurezza per rischi da interferenze sono pari a zero
REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE
Le ditte interessate a partecipare dovranno essere operatori economici di cui all’art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016, accreditate alla piattaforma di e-procurement della Regione Lombardia denominata “ Sintel”- nella sezione ELENCO FORNITORI TELEMATICO per il Comune di Bovisio Masciago per la categoria merceologica di riferimento CPV principale 35811200-4 – uniformi per la polizia e dovranno essere inoltre in possesso dei seguenti requisiti generali:
  1. Requisiti soggettivi di ordine generale di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016;
  2. Requisito di idoneità professionale di cui all’art. 83 c. 3 del D.Lgs 50/2016 mediante iscrizione alla C.C.I.A.A. nel ramo di attività compatibile con quello oggetto della selezione;
  3. Essere in regola con gli obblighi di contribuzione previdenziale, assistenziale e fiscale;
  4. Essere in possesso di licenza ex art 28 TULPS per fabbricazione, detenzione e vendita di uniformi
Per l’esecuzione del servizio è necessario il possesso dei seguenti requisiti tecnici:
  1. importo di prestazioni analoghe a quello oggetto della presente procedura, eseguite direttamente nel quinquennio antecedente la data di pubblicazione della presente manifestazione di interesse, non inferiore all’importo a base di gara, e per amministrazioni pubbliche;
  2. costo complessivo sostenuto per il personale dipendente non inferiore al 15% dell’importo dei lavori eseguiti nel quinquennio antecedenti la data di avvio della presente manifestazione d’interesse;
  3. adeguata attrezzatura tecnica;
  4. aver svolto forniture con caratteristiche analoghe a quelle oggetto del presente affidamento, negli ultimi 3 (tre) anni antecedenti alla data di pubblicazione del bando di gara, eseguiti regolarmente e con buon esito (cioè senza contestazioni per inadempienze e/o applicazione di penali), per almeno 2 (due) Enti locali come definiti dall'art. 2 del D.Lgs. 267/2000 (Comuni, Province, Citta metropolitane, Comunità montane, Comunità isolane, Unioni di Comuni, nonché Consorzi tra Enti locali) con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, ovvero Società private (le suddette forniture vanno indicate più specificatamente nell’allegato 1 – “domanda di partecipazione e dichiarazione unica”).
Resta inteso che la suddetta richiesta di partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti per l’affidamento della fornitura. Tali requisiti, oltre a dover essere riconfermati in sede di presentazione dell’offerta, verranno accertati dall’Amministrazione in occasione della procedura di aggiudicazione.
Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della manifestazione di interesse. L’assenza di uno dei requisiti previsti per la partecipazione sarà motivo di esclusione.
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE – TERMINI DI PARTECIPAZIONE – PROCEDURA DI SELEZIONE CANDIDATURE
Il presente avviso viene pubblicato sul sito internet del Comune di Bovisio Masciago ( www.comune.bovisiomasciago.mb.it) e nella sezione “Amministrazione Trasparente - bandi di gara e contratti” dal 18/09/2018 al 3/10/2018.
I soggetti interessati sono invitati a presentare apposita domanda così come da modelli predisposti da questa Stazione Appaltante, insieme alla fotocopia della carta d’identità del sottoscrittore, esclusivamente mediante pec all’indirizzo: comunebovisiomasciago@cert.legalmail.it .
Resta inteso che la suddetta richiesta di partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali per l’affidamento della fornitura di cui trattasi che invece dovrà essere dimostrata dall’interessato ed accertata dal Comune di Bovisio Masciago in occasione della procedura di affidamento.
Le manifestazioni d’interesse dovranno essere inviate e fatte pervenire al Comune di Bovisio Masciago inviando una pec, entro il termine perentorio delle ore 10:00 del giorno 03.10.2018, con oggetto:
“PARTECIPAZIONE AD INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI UNIFORMI INVERNALI ED ESTIVE, OPERATIVE ED ORDINARIE, E RELATIVI ACCESSORI, PER GLI AGENTI DI POLIZIA LOCALE, CONFORMI AI CRITERI AMBIENTALI MINIMI DI CUI ALL’ALLEGATO 3 AL DECRETO MINISTERIALE 11 GENNAIO 2017 DEL MINISTERO DELL'AMBIENTE”.
Le candidature pervenute oltre il termine indicato non saranno prese in considerazione.
Non sortiscono effetti e sono, quindi, considerate come non prodotte le candidature:
  • Pervenute in ritardo, per qualsiasi causa, rispetto al termine perentorio sopra indicato;
  • Non corredate dalla documentazione richiesta
In esito alla ricezione delle manifestazioni di interesse la Stazione Appaltante provvederà, in seduta riservata, a verificare l’autocertificazione dei requisiti minimi di partecipazione richiesti, provvedendo alla redazione di apposito verbale. Successivamente a tali operazioni la Stazione Appaltante provvederà eventualmente e riservandosene la facoltà, alla selezione di cinque (5) candidati da invitare alla procedura secondo i criteri di seguito esposti:
  1. Manifestazione di interesse in numero superiore a 5:
si procederà tramite sorteggio che sarà effettuato in seduta pubblica, con modalità tali da garantire la segretezza dei soggetti individuati. La data della seduta verrà comunicata tramite pec a tutti i concorrenti. In tale seduta, verranno estratti 5 candidati/professionisti da invitare alla gara. Prima del sorteggio si darà lettura del verbale redatto dal responsabile del procedimento, limitatamente alle istanze escluse e relative motivazioni onde tenere riservate le generalità dei candidati ammessi al sorteggio. Al fine del rispetto del divieto di divulgazione, durante le fasi del sorteggio non verrà fatta alcuna menzione dei nominativi dei candidati sorteggiati ed inclusi nell’elenco da invitare. L’elenco dei candidati selezionati, formato come sopra, resterà riservato; delle operazioni di sorteggio sarà redatto apposito verbale. L’accesso al verbale e all’elenco dei sorteggiati è differito alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte. La seduta pubblica sarà presieduta dal RUP o suo delegato che si avvarrà dell’ausilio di due collaboratori. Al sorteggio pubblico sono ammessi i legali rappresentanti degli operatori che hanno presentato istanza di interesse all’invito, ovvero i soggetti, uno per ogni manifestante, muniti di specifica delega loro conferita dai legali rappresentanti.
  1. Manifestazione di interesse in numero inferiore a 5:
si procederà ad invitare alla procedura tutti i candidati che hanno presentato istanza e sono risultati idonei. Si procederà con l’invio della lettera di invito alla presentazione dell’offerta anche in presenza di un’unica manifestazione di interesse valida. La stazione appaltante, a propria discrezione tramite il RUP, si riserva comunque la facoltà di integrare d’ufficio l’elenco dei soggetti da invitare, fino al raggiungimento di un numero massimo di 5 concorrenti.
I concorrenti estratti saranno invitati, con successiva comunicazione, tramite la piattaforma SINTEL della Regione Lombardia, a presentare la propria offerta, tenuto conto dei criteri fissati nella lettera invito, nel foglio patti e condizioni nonché degli schemi di domanda allegati alla lettera invito.
Il trattamento dei dati inviati dai soggetti interessati si svolgerà conformemente alle disposizioni contenute nel DGPR Regolamento UE 2016/679 per finalità unicamente connesse alle procedura di affidamento del servizio.
CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
La procedura di gara si svolgerà tramite procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36 c. 2 lett.a) del D.Lgs 50/2016 e s.m.i. e verrà aggiudicata mediante il criterio del minor prezzo ai sensi dell’art. 95 c. 4 del D.Lgs 50/2016
                                                                                               Il Responsabile Settore Amministrativo
                                                                                                          Dott. Andrea Bongini
Documento informatico con firma digitale ai sensi dell'art. 24 del D. Lgs. 07.05.2005 n. 82
Ufficio di riferimentoAPPALTI E CONTRATTI
Telefono: .
Email: .