BANDO SOSTEGNO DI FAMIGLIE CON MOROSITÀ’ INCOLPEVOLE RIDOTTA, CHE NON ABBIANO UNO SFRATTO IN CORSO, IN LOCAZIONE SUL LIBERO MERCATO O IN ALLOGGI IN GODIMENTO O IN ALLOGGI DEFINITI SERVIZI ABITATIVI SOCIALI

categoria: Altro
Data Pubblicazione: 03/05/2019
Data Scadenza: 10/06/2019
Ora Consegna: 12.00
Oggetto: BANDO SOSTEGNO DI FAMIGLIE CON MOROSITÀ’ INCOLPEVOLE RIDOTTA, CHE NON ABBIANO UNO SFRATTO IN CORSO, IN LOCAZIONE SUL LIBERO MERCATO O IN ALLOGGI IN GODIMENTO O IN ALLOGGI DEFINITI SERVIZI ABITATIVI SOCIALI
 
Scadenza 10.06.2019
 
Ai sensi della D.G.R XI n.606/2018, si rende noto che è possibile presentare domanda per l’ottenimento di contributi a favore di famiglie con morosità incolpevole ridotta.
 
REQUISITI PER L’AMMISSIONE DELLA DOMANDA
? Residenza da almeno 5 anni in Regione Lombardia di almeno un membro del nucleo familiare;
? Non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione, no udienza di sfratto;
? Non essere in possesso di alloggio adeguato in Regione Lombardia (ai sensi della legge Regionale 16/2016 art.7, comma d) ;
? ISEE ordinario e/o corrente massimo: € 15.000,00;
? Morosità incolpevole accertata in fase iniziale (debito relativo al canone di locazione fino ad € 3.000,00). Non concorrono al calcolo della morosità le spese per le utenze (acqua, gas e luce) e le spese condominiali
 
Massimali di Contributo:
- Fino a € 1.500,00 ad alloggio/contratto,
- Fino a € 2.500,00 nel caso di disponibilità da parte del proprietario a modificare il canone in “concordato” o a rinegoziare il contratto in corso stabilendo un canone più basso rispetto all’OMI.
 
Ai fini del riconoscimento del beneficio, l’inquilino deve sottoscrivere un ACCORDO, ALLEGATO B, con cui si impegna a partecipare, se disoccupato, a politiche attive del lavoro, mediante i servizi di inclusione sociale e al lavoro, e a sanare l’eventuale morosità pregressa non coperta dal contributo.
L’accordo è sottoscritto da inquilino e proprietario.
I contributi saranno erogati  (sulla base delle risorse disponibili e della graduatoria redatta dall’Ufficio di Piano di Desio) direttamente ai proprietari a seguito di sottoscrizione dell’accordo da parte di tutti gli interessati, previa verifica dei requisiti di accesso e del rispetto degli impegni nell’accordo.
 
Presentare la domanda di contributo (Allegato A1 dell’Avviso) direttamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Bovisio Masciago: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.30; giovedì dalle 15.00 alle 18.00.
 
 
PER INFO: sistemabitare@comune.desio.mb.it, oppure rivolgersi direttamente presso il Servizio SistemAbitare – Piazza Giovanni Paolo II – 20832 Desio - Palazzo Municipale, ingresso B, piano terra il mercoledì dalle 9.30 alle 12.30 e URP/Servizi Sociali lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.30; giovedì dalle 15.00 alle 18.00.


In allegato si pubblica la modulistica.
Ufficio di riferimentoSERVIZIO SOCIALE
Telefono: 0362511213
Fax: 0362558720
Email: servizisociali@comune.bovisiomasciago.mb.it

Documenti del Bando

  1. Misura 2 - Sostegno famiglie