Ville Aperte: fino al 6 ottobre 150 siti in mostra

22/09/2019 - 06/10/2019

Ville Aperte: fino al 6 ottobre 150 siti in mostra
Partecipa anche questa volta Bovisio Masciago all'iniziativa di Ville Aperte, la manifestazione promossa dalla Provincia di Monza e della Brianza che propone visite guidate alla riscoperta del sorprendente patrimonio culturale della Brianza. La nostra città, anche quest'anno, nella giornata di domenica 22 vedrà le visite guidate in Villa Zari, la storica dimora privata di corso Italia, a cura dell'associazione "Il baule verde".

Dopo il grande successo dello scorso anno, con il record di 40.000 presenze, la 17°edizione di Ville Aperte si presenta così con tante novità e una anima “green e sociale” per coinvolgere sempre più visitatori alla scoperta degli edifici storici del territorio con itinerari affascinanti. Un viaggio tra i beni storici sempre più curioso ed avvincente grazie anche alle performance artistiche di giovani artisti e associazioni culturali del territorio: quest’anno la Provincia ha promosso due Call for artists per valorizzare nuove modalità di fruizione in linea con il tema della manifestazione: START-ART, per ricercare progetti performativi rivolti ad un pubblico eterogeneo e L.E.O e i Bambini. Leggere, esprimere, osservare, per attività didattico-artistiche rivolte ai bambini.
  
Ville Aperte 2019: i numeri. 5 Province, 72 Comuni, 95 partner, oltre 150 siti pubblici e privati, tra ville e palazzi, parchi e giardini, chiese e musei, 150 eventi, 500 persone coinvolte nell’organizzazione. Sono 7 i nuovi partner e 31 i nuovi beni che aderiscono all’edizione 2019, arricchendo il patrimonio artistico del territorio. 

La rassegna si svolge in collaborazione con le Province di Como e di Lecco, che hanno il ruolo di raccordo con i rispettivi territori, la Città Metropolitana di Milano e la Provincia di Varese. Complessivamente, dunque, Ville Aperte in Brianza interesserà 72 Comuni, di cui 35 comuni MB, 8 comuni di Como, 23 di Lecco, 5 comuni della Città Metropolitana di Milano e per la provincia di Varese, il comune di Castellanza. Ad animare le attività, insieme agli enti pubblici proprietari dei beni, altri numerosi partner tra associazioni e fondazioni culturali del territorio.  

Partecipare a Ville Aperte 2019 è facile. È possibile prenotare sul sito web www.villeaperte.info le vostre visite guidate ed eventi. Il costo del biglietto è di 4 euro a persona, con eccezioni e sconti in base ai singoli beni. L’accompagnamento alla visita è curato anche da guide abilitate e da associazioni culturali, non mancano progetti che prevedono il coinvolgimento degli studenti del territorio. È attiva una infoline dedicata alla manifestazione: il personale dedicato risponderà al numero 039/9752251. 

Tag: Ville Aperte